Immigrazione: tutto resta come prima

Il nuovo governo giallo/verde, insediato già da un mese, arriva al primo banco di prova europeo carico per portare a casa finalmente qualche vantaggio. Consiglio europeo concluso ieri notte con dichiarazione del presidente positiva affermando che l’ Italia ha ottenuto ciò che voleva…. Cosa non si riesce a capire. I centri d’ accoglienza rimarranno gli stessi in quanto tutti gli stati per primo la Francia hanno dichiarato che questi centri devono essere ubicati nei paesi di primo arrivo e cioè Italia, Spagna e Grecia. Alla fine la novità che porterebbe vantaggi all’ Italia qual’ è ? Il respingimento di qualche ONG purtroppo sulla pelle di quei poveri africani ? Tutto resta come prima. Davvero un bel cambiamento ….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *