Senza categoria

USA: la FED resta sulla sua linea su aumento tassi

La Federal Reserve sembra non essere poi così tanto alla politica USA e ai suoi scandali e soprattutto sui piani Trump. Un distacco che potrebbe portare non pochi vantaggi ai mercati non solo USA ma di tutto il mondo. Ieri ha parlato la presidente della Fed di Cleveland, Loretta Mester, che sembra intenzionata a tirare dritto sulla via del rialzo dei tassi di interesse: nel suo intervento non c’è stato alcun riferimento allo scontro tra poteri istituzionali in corso mentre tutta l’attenzione è stata sulle condizioni economiche, definite ottime, sia sul fronte occupazionale che su quello dell’ inflazione e commercio. Dalla analisi fatta emerge la necessità di prendere le misure per contrastare soprattutto la ripartenza dell’inflazione. Il piano dei rialzi dei tassi (4 per lo specifico) continueranno e dovrebbe a Giugno esserci il prossimo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like