Trend rialzista per il nostro indice?

Sembra che l’attesa per il target a 22.800 oramai è a tiro. Ci saremmo aspettatati un ritracciamento la scorsa settimana, utile per appesantire i long, ma nemmeno il sell on news di lunedì è servito a scalfire la forza del trend rialzista del ftse mib.
A questo punto gli analisti pensano che i mercati proseguiranno senza pause al rialzo, ma attenzione ai mesi di ottobre e novembre che tradizionalmente sono più ostici per le borse.
Tra i bancari Intesa Sanpaolo continua a mantenersi ad un passo da quota 3 euro, mentre sembra aver perso un po’ di smalto Unicredit. Intesa San Paolo si è rafforzata, ha abbattuto le resistenze la scorsa settimana e a questo punto il target diventa 3,25 euro. Una inversione a smentire questo scenario si avrebbe solo sotto 2,88 euro. Unicredit invece non è ancora riuscita a superare i massimi del mese di agosto, quindi rimane sotto resistenza, ma potrebbe presto mettersi alla pari di Intesa Sanpaolo e perchè no superarla; guardando il piano triennale dopo l’ aumento di capitale l’ ambizione è davvero grande e i margini ci sono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *