Rincari e indebitamenti previsti nel 2011

Secondo l’ Istat le famiglie italiane per il nuovo anno avranno rincari dovuti alle spese di alimentazione, servizi, consumi, costi bancari e mutui di 1000 euro circa in più. Ciò comporterà la difficoltà di arrivare a fin mese per circa il 16% delle famiglie italiane e diminuirà il potere di acquisto nonostante una piccola ripresa economica. Sarà forse l’anno più difficile e sarà lo stesso degli altri senza vedere nessun miglioramento e l’adeguamento alla situazione economica?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *