Finanza ed Economia

Lavoro: Poste Italiane assume

Poste Italiane prepara nuove assunzioni per il 2019

Buone notizie per tutti coloro, Che stanno cercando un posto di lavoro. A lanciare un buon segnale in tal senso, è uno degli enti privati più conosciuti nel nostro paese. In un periodo così difficile, per ciò che concerne la questione occupazionale, questa potrebbe rappresentare davvero una buona boccata d’ossigeno, per molte persone. Poste Italiane ha sottoscritto nei giorni scorsi, con tutte le organizzazioni sindacali, un accordo quadro sugli andamenti occupazionali riguardanti l’anno 2019. L’accordo, si legge in una nota scritta, segue quello firmato nel giugno del 2018. Questo era inerente alla questione relativa alle politiche attive del lavoro. Esse riguarderanno il triennio che ha dal 2018 al 2020. È stato cosi definito nel dettaglio, un programma specifico ed ad ampio respiro, circa gli interventi da attuare nel corso di quest’anno.

Accordo con i sindacati: ecco i punti salienti

Tra i punti salienti dell’accordo, la definizione di un nuovo modello di funzionamento della rete logistica basato su ingenti investimenti in automazione. Sarà molto importante anche la nuova introduzione della ‘Lean Production’. Si tratta di una modalità di organizzazione del lavoro, in grado di poter garantire il miglioramento dei processi produttivi. Questo potrà avvenire solo ed esclusivamente, attraverso la partecipazione degli stessi lavoratori. Ciò sarà di garantire nuove assunzioni di risorse part time in Posta, Comunicazione e Logistica. Ovviamente questo piano di assunzioni sarà legato, per così dire, a doppio filo, a fronte di un piano di uscite basato su esodi volontari e per di più incentivati. Nella cornice definita dall’intesa di giugno 2018, Poste Italiane e le parti sindacali, hanno concordato per il 2019, un nuovo piano. Le assunzioni fanno parte di un intervento, studiato nell’ambito di una riorganizzazione globale Questi interventi di politiche attive, porteranno a nuove assunzioni per 3170 nuovi inserimenti.

Come potersi candidare

Per poter partecipare al bando di concorso, sarà necessario collegarsi sul sito delle Poste Italiane. Cercate sul sito la sezione inerente i concorsi e le assunzioni, entrate e leggete per comprendere, in quale sezione potrete candidarmi. Ci sono diversi posizioni mese a concorso. Ognuna di esse richiede determinati titoli, essenziali per potersi candidare. Compilate tutte le parti che vi verranno richieste, ed attendete il vostro momento, per tentare di entrare a far parte di Poste Italiane. Una buona opportunità per tutti coloro che sono in cerca di lavoro.

Una goccia nell’oceano

Questa opportunità, rispetto alla mancanza di lavoro cronica, rappresenta certamente la classica goccia nell’oceano. Poco più di 3000 posti di lavoro, non sono si certo tantissimi, ma sono comunque una buona iniezione di fiducia. Il consiglio è quello di scandagliare spesso internet, cercando i siti che propongono nuove opportunita di lavoro. Questo è Il miglior consiglio che ci permettiamo di fornire. In questo concorso alle poste, i posti sono riservati ad alcune categorie. Parliamo del settore Marketing e commerciale, nonché quello più strettamente operativo. Il primo profilo è riservato ai giovani laureati, in ambito commerciale e finanziario. L’altro, il secondo, invece è per il posto da porta lettere. Insomma è ora di provarci subito.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like