Senza categoria

Giovani allarme disoccupazione

L’ Istat pubblica oggi i ati negativi della disoccupazione per fine anno 2010 e non è ottimita per il nuovo anno. La disoccupazione tocca l’ 8,7%, quindi molto vicino alla media europea ma con un disastro sull’ occupazione giovanile. Per i giovani infatti pesa una percentuale molto alta di disoccupazione pari al 29%. L’ allarme riguarda coloro che hanno un età che va dai 18 anni ai 25 anni. Aumento del precariato e prospettive di crisi non auree. Come sarà il 2011 e quali potrebbero essere le soluzioni a questi problemi?

1 Comment
  1. Pingback: upnews.it

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like