Senza categoria

Crisi del lavoro

I dati dettati da confindustria sono allarmanti; per il 2011 ci saranno tagli da tutte le aziende del personale lavoro per il calo dovuto alla crisi; gli aiuti non basteranno; ci vuole un progetto di rilancio economico in cui lo Stato e il governo italiano in questo momento non è in grado di offrire. Previsto un calo vertiginoso e un aumento dei disoccupati che sfiorerà il 9% per passarlo a fine anno 2011.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like