Benzina, diesel, gpl ancora in calo

Nei distributori privati, quelli senza marca per intenderci, il prezzo del diesel sfiora 1,38 euro al litro. Un record al ribasso che viene ancora prima dell’ inizio della recessione economica in Europa. Si stima che nel 2015 il prezzo del petrolio calerà ancora portando nelle casse degli italiani 14 miliardi. La Russia sicuramente non sarà contenta di questa corsa al ribasso ma era anche plausibile visto le ormai concrete energie alternative e non solo. Ma noi che vantaggi ne ricaviamo? Sembra poco ma non lo è; considerando che prima spendavamo 50 centesimi al litro in più, adesso è come se paghiamo una tassa tagliata del 30%. Soldi che ci restano in tasca e che potremmo spendere per altro magari per toglierci qualche piccolo capriccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *