Senza categoria

Banche centrali in azione

Prime anticipazioni provengono dalle banche centrali di Stati Uniti ed Europa. La FED prepara i dati per la prossima riunione del 15/16 Marzo dove la Yellen si è espressa abbastanza chiaramente per un rialzo dei tassi già questo mese con probabilità di altri 3 rialzi nel 2017. L’ economia americana ormai è robusta, l’ occupazione non ha problemi, i consumi vanno bene, quindi i rialzi secono la yellen sono più che dovuti.
Dall’ altra parte dell’ oceano, invece, l’ europa ancora lotta con l’ inceretezza soprattutto politica di alcuni paesi: le elezioni di Olanda e Francia tengono in tensione i mercati ma anche l’ italia presenta un quadro politico non sano. Draghi la prossima settimana si pronuncerà sul QE volto ormai quasi al termine; ci saranno delle sorprese in merito?

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may also like